Il Congresso riconferma Rosi Mauro, Segretario Generale.

Milano, 16 giugno 2012 – Oggi presso l'Holiday Inn Hotel di Milano si è svolto il terzo Congresso Confederale Ordinario del Sin.Pa. nel corso del quale sono stati rinnovati gli organi statutari che hanno visto la riconferma del Segretario Generale, Rosi Mauro, del Vicesegretario Generale, Emiliano Tremolada, e del Segretario Organizzativo, Alessandro Gemme, eletti all'unanimità dai delegati.

 In tale occasione sono stati eletti anche i componenti del Consiglio Confederale, i componenti del Collegio dei Probiviri e dei Sindaci Revisori dei Conti.

Sono state inoltre approvate all'unanimità le modifiche statutarie proposte all'Assemblea congressuale.

 “Il Congresso odierno” - afferma il Segretario Generale, Rosi Mauro - “è stata una preziosa occasione per ribadire la posizione del Sin.Pa. e gli obiettivi che il Sindacato si pone di raggiungere nei prossimi mesi, consapevoli che il tema dell'occupazione, della tutela dei lavoratori e dei pensionati è, oggi più che mai, un problema drammatico da affrontare con estrema urgenza e determinazione. Una situazione aggravata dall'attuale “Governo dei tecnici”, concentrati esclusivamente sui temi dell'alta finanza e del tutto indifferenti ai problemi che quotidianamente attanagliano lavoratori e imprenditori abbandonati a loro stessi. E' nota a tutti la frittata Fornero sugli esodati, fatta sulla pelle dei tanti che rimarranno senza stipendio e senza pensione.

Il Sindacato Padano auspica e rivendica la contrattazione territoriale, utile sia ai lavoratori che agli imprenditori, per legare i salari al reale costo della vita. Lo slogan di oggi è: si cambia rotta, sia a livello sindacale che a livello politico”.

 E' intervenuto al Congresso, come ospite, anche il Sen. Lorenzo Bodega, il quale ha presentato il neonato movimento politico denominato “Siamo Gente Comune-Movimento Territoriale”, che si prefigge di dare voce ai problemi quotidiani della gente nelle diverse realtà territoriali.